India

Consigli di viaggio: avvertenze sanitarie,shopping

Consigli di viaggio per India: dalle avvertenze sanitarie, allo shopping

Consigli
Il tempo (di viaggio) è assai relativo in India: per farla breve non basterebbe una vita intera per vedere tutto. Tenetene conto quando decidete la durata e l'itinerario del viaggio.
Non bevete acqua dai rubinetti e, anche se può sembravi una esagerazione, usate acqua minerale o purificata anche per radervi.
Fornirsi di collirio, antinevralgici, antipiretici, antibiotici, cerotti, disinfettanti intestinali e amuchina per disinfettare l'acqua.
L'India non è un posto pericoloso, si può circolare senza particolari problemi un po' ovunque sia di giorno che di notte, ma prendete le solite precauzioni che usate in ogni parte del mondo visto che piccoli furti sono sempre in agguato.
Si avvertono le donne che viaggiano sole che saranno oggetto di continue attenzioni. Infatti, in India il sesso al di fuori del matrimonio non è tabù. Più che inalberarsi, serve ignorare i corteggiatori con garbo.
Se gli indiani sono spesso invadenti, o troppo curiosi, non prendetevela con loro perché è un comportamento che fa parte del loro modo di vivere. Meglio un sorriso ed un invito energico a desistere. Ripetetelo anche ogni cinque minuti, se necessario: ci farete presto l'abitudine.
Sempre consigliate la manica e il pantalone (o la gonna lunga), sia per uomini che per donne, sia per integrarsi con gli indiani che per mantenere il calore corporeo e contenere l’evaporazione (consigliabile lino e tessuti traspiranti) ed evitare scottature.
Foto. Chiedete SEMPRE il permesso prima di fare una foto in primo piano, rispettate la dignità delle persone.

Curiosità
In India si nota subito la grande libertà nell'emettere rumori "corporali": dal peto al rutto, dal risucchio allo scatarrare (scusate i termini ma non ce ne vengono in mente altri altrettanto immediati), sia a tavola che durante ogni normalissimo contatto quotidiano, sia ad opera di uomini, che di donne e bambini/e, è una delle realtà con cui un occidentale deve immediatamente imparare a convivere.
Non importa quanto grande sia la vostra determinazione a lasciare da parte i pregiudizi culturali e le sane abitudini, perché l'India riuscirà comunque a meravigliarvi con la sua vastità, il suo clamore e la sua complessità e soprattutto, per i suoi drammi.
La religione pervade ogni aspetto della vita indiana, non solo nelle aree rurali.
L'induismo, religione principale del paese, ritiene che ognuno di noi vada incontro a una serie di reincarnazioni prima di arrivare alla salvezza finale dello spirito. Con ciascuna nuova nascita ci si può avvicinare o allontanare dall'illuminazione; fattore decisivo è il karma.

I comportamenti assolutamente da evitare
Ricordate di entrare nei templi e nelle moschee dopo esservi tolti sempre le scarpe. Molti luoghi non sono accessibili ai non indù, quindi non insistete. Non scandalizzatevi mai e non lasciatevi andare a commenti pesanti davanti a spettacoli non proprio occidentali, gli indiani spesso con estrema disinvoltura si lavano o defecano per strada, e non sparate a raffica fotografie per riprendere situazioni di miseria o di deformazioni e malattie, insomma lo scatto lo potete anche ottenere ma prima abbiate il buon senso di scambiare due chiacchere con loro e abbiate eventualmente voglia di sentire la loro storia, al limite contraccambiata da un offerta in denaro.
Un viaggio in India richiede una preparazione psicologica notevole. I disagi fisico-sanitari, le immagini "forti", la miseria delle grandi città sono capaci di destabilizzare qualunque persona come di portarla ad una dimensione di vita semplice, piena di valori nuovi e più alti. In ogni caso, al ritorno niente sarà più come prima.
Situazioni di tensione come indù-musulmani vanno sempre verificate prima della partenza.
Buone le strutture del circuito turistico a Delhi, Bombay, Goa, Calcutta e nelle località turistiche del sud. Al di fuori del circuito turistico indispensabili molta pazienza con la burocrazia indiana (poliziotti, doganieri, ecc.) realmente estenuante.
Non fotografate i locali durante le pratiche religiose, sempre molto sentite.
Non togliersi le scarpe quando si entra in un luogo sacro.
Pene molto severe per il possesso, l'uso e il traffico di stupefacenti (minimo dieci anni di carcere), anche di modeste quantità, e soprattutto senza distinzione tra droghe leggere e pesanti. Siccome i casi di turisti arrestati per reati di questo tipo sono in aumento, specie nella regione himalayana dello Himachal Pradesh, le autorità un tempo tolleranti hanno inasprito la condotta.
L'articolo 377 della legislazione indiana vieta i rapporti contro natura tra uomini ( non tra donne!!). La pena massima prevista per tale violazione è l'ergastolo. (Pubblicato il 21 ottobre 2012)

Pagine correlate...


India: tutti gli articoli/racconti India: tutti gli articoli/racconti
Sulla spiaggia della Pagoda Bianca Sulla spiaggia della Pagoda Bianca. Alba sulla spiaggia di Puri nell’Orissa, in compagnia di bagnanti speciali, tra una folla ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Sulla spiaggia della Pagoda Bianca su Twitter
Immagini di India Immagini di India. Ricordi di un viaggio in India, a cura di Ass. Kesma...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Immagini di India su Twitter
Breviario indiano Breviario indiano. Introduzione del libro-diario BREVIARIO INDIANO, di Pietro Zanetti, autopubblicato su "Il ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Breviario indiano su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP India SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella