Yemen

In Viaggio: dal passaporto al biglietto aereo

Partire per Yemen: dal passaporto al biglietto aereo Yemen

Passaporto
Per l'ingresso nello Yemen è richiesto il passaporto con validità non inferiore a 6 mesi dalla data di partenza con almeno 2 pagine affiancate libere e non recante il visto per Israele.

Visto
Il visto d'ingresso è obbligatorio, ha la durata di 3 mesi e costa 42 euro; attualmente non viene più rilasciato all'aeroporto di San'a al momento dell'arrivo. Si ottiene compilando un formulario in originale e presentando all'Ambasciata yemenita in Italia (Via Bosio 10, Roma, tel. 0644234299, lun.-ven. ore 9-12) il passaporto che deve avere due pagine completamente libere), due foto tessera a colori e recenti. Inoltre va presentata la seguente documentazione a seconda del tipo di visto richiesto: VISTI TURISTICI - Allegare la fotocopia del biglietto aereo di andata e ritorno oppure copia della prenotazione dello stesso o dichiarazione dell’agenzia di viaggio sull’acquisto dello stesso; VISTI DI AFFARI - Lettera della società richiedente, per conto di cui ci si reca nello Yemen, che specifichi i motivi del viaggio e il nominativo dei clienti da visitare; VISTI DI STUDIO - Lettera della scuola presso cui si è effettuata l’iscrizione che confermi l’avvenuta iscrizione. Il costo del visto è di euro 50 ed ha una validità di 2 mesi e consente un solo ingresso nella Repubblica dello Yemen. E’ possibile ottenere, facendone richiesta, un visto multiplo valido per sei mesi al costo di euro 75. I tempi di rilascio sono di 3 giorni lavorativi per visti individuali e di una settimana per gruppi turistici. Il visto turistico deve essere utilizzato entro due mesi dal rilascio e consente una permanenza di un mese nello Yemen. Eventuali estensioni possono essere richieste sul posto. Prima di mettersi in viaggio è consigliabile chiedere aggiornamenti sulla situazione interna scrivendo all'Ambasciata d'Italia all'indirizzo italianembassy@y.net.ye.

Tasse
Al momento di uscire dal Paese è necessario pagare una tassa di 10 dollari.

Vaccinazioni
Nessuna vaccinazione è obbligatoria per il turista italiano che intenda recarsi nello Yemen. In tutto il Paese infieriscono la febbre tifoide e il colera; sono state segnalate la dracunculosi e la teniasi, mentre la brucellosi è diffusa. Quindi si consigliano le vaccinazioni contro il tifo, l'epatite A e l'epatite B (5-20% di portatori del virus HBV). Il rischio di malaria, principalmente nella forma maligna da Plasmodium falciparum, esiste tutto l'anno e soprattutto da settembre a febbraio in tutto lo Yemen ad eccezione di Aden e del perimetro aeroportuale. E' segnalata resistenza alla clorochina.

Come arrivare
Ci sono voli da San'a' in partenza e in arrivo dalla maggior parte degli aeroporti dell'Europa. Non ci sono autobus diretti nello Yemen. Se prendete un'automobile a noleggio, potete guidare dall'Oman attraverso il Salalah o dall'Arabia Saudita lungo la strada della Tihama, ma calcolate di perdere parecchio tempo per le formalità burocratiche. Più facile passare la frontiera con l'Oman attraverso la nuova strada inaugurata da poco. Non esistono linee turistiche dirette via mare. I più avventurosi possono imbarcarsi su un cargo a Gibuti, destinazione Aden, Hodaydah o Mukalla.

Periodo migliore
Aprile/maggio e settembre /ottobre sono probabilmente i periodi migliori qualsiasi regione desideriate visitare. Se siete diretti nella Tihama, ad Aden o nell'Hadhramawt, non scegliete il mese di luglio: il caldo sarebbe insopportabile. Se volete dirigervi verso gli altipiani (San'a e in montagna), ricordate che le notti di dicembre possono essere molto, molto fredde. Da ottobre a febbraio la maggior parte del paese è secca e polverosa, mentre a marzo, aprile e agosto la temperatura è piacevole, ma con frequenti temporali e strade spesso impercorribili a causa del fango. Consigli. Evitate il periodo del Ramadan.

Elettricità
Nello Yemen la corrente elettrica è a 220 volt. Molte volte, soprattutto la notte, la corrente può mancare improvvisamente per cui è buona norma portare una pila elettrica; possono essere utili anche degli adattatori/riduttori.

Per guidare
E’ necessaria la patente internazionale.

Soldi
La valuta corrente è il Riyal yemenita (YR). I dollari americani e le principali valute europee (entrambi in contanti) sono ampiamente accettati. Cambiare travellers' cheque può essere difficile (è possibile giusto a San’a, nelle vicinanze di Maydan at-Tahrir), mentre le carte di credito sono quasi inutili. Per un buon cambio, rivolgetevi alle banche o cambiavalute privati nei suq (ci sarebbe da stare attenti, ma sarà comunque molto difficile non essere un po' fregati...) delle grandi città, mentre gli aeroporti e gli alberghi di categoria elevata offrono tassi sconvenienti. Consigli. 1- È particolarmente conveniente cambiare a San'a'. 2- Conviene cambiare banconote da 50 - 100 dollari (posteriori al 1991) perché in tal modo è possibile ottenere tassi migliori, ma si possono cambiare senza difficoltà anche le principali divise europee. (Pubblicato il 22 gennaio 2010)

Pagine correlate...


Yemen: tutti gli articoli/racconti Yemen: tutti gli articoli/racconti
Socotra, l'isola dei delfini Socotra, l'isola dei delfini. Viaggio a Socotra, di info@socotraguide.com...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Socotra, l'isola dei delfini su Twitter
Yemen, il Paese più bello del Mondo Yemen, il Paese più bello del Mondo. Yemen, il Paese più bello del Mondo, di Beatrice De Filippis per www.mondointasca.org...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Yemen, il Paese più bello del Mondo su Twitter
Double Rooms Double Rooms. Libro di viaggio nello Yemen, di Alighiero Adiansi. Il libro e’ reperibile presso tutte le...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Double Rooms su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Yemen SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella