Uzbekistan

In Viaggio: dal passaporto al biglietto aereo

Partire per Uzbekistan: dal passaporto al biglietto aereo Uzbekistan

Passaporto
Il passaporto deve essere in buono stato senza pagine piegate o scollate (anche se solo parzialmente), valido per almeno sei mesi di validità residua rispetto alla data di uscita dal paese

Visto
Per i cittadini italiani, per recarsi in Uzbekistan occorre il passaporto ed il visto consolare. Per i minori di 15 anni è obbligatorio avere il proprio passaporto; se iscritti sul passaporto dei genitori, tale iscrizione è valida fino al 26/06/12, da tale data il minore deve viaggiare con un documento di identità individuale (passaporto). Per il visto in UZBEKISTAN occorre inviare il passaporto valido come sopra, 3 foto (biometriche, recenti e su sfondo bianco e senza occhiali scuri) e effettuare la compilazione del formulario - reperibile sul sito dell'ambasciata - al computer, a caratteri maiuscoli, iniziando a scrivere da sinistra, non deve contenere errori e stampato su carta bianca. Nel caso che sia stato commesso qualche errore o imperfezione i dati non vengono trasmessi al server centrale presso il consolato, questo comporta l’impossibilità di stampare la parte di modulo che deve essere poi inviata per posta.

Come arrivare
A Tashkent atterrano più voli internazionali rispetto ad altre città dell'Asia centrale, ma purtroppo è anche l'aeroporto meno ospitale della regione nei confronti dei visitatori che vi atterrano per la prima volta
Diversi treni partono da Mosca e raggiungono Tashkent via Samara attraverso il Kazakistan, oppure via Urgench, Charjou, Bukhara e Samarcanda. Da Mosca a Tashkent ci sono circa 56 ore di viaggio. Portare il proprio mezzo in Uzbekistan si rivelerà un vero e proprio incubo logistico e poi, probabilmente, non ne vale la pena.
Il confine con l'Afghanistan è spesso chiuso; perciò, prima di intraprendere un viaggio in questa zona, vi consigliamo di richiedere informazioni alle autorità competenti.

Periodo migliore
Le stagioni migliori per una visita sono l’autunno e la primavera

I soldi
La valuta è il Sum, ma sono ovunque accettati dollari americani, tanto che è meglio circolare con questa divisa in contanti. Consiglio. Dare una mancia non usa in quanto contraria ai dettami dell'ospitalità islamica. Si usa invece contrattare nei mercati, specie per oggetti d'artigianato. 1- Portatevi dietro un bel po' di biglietti da US$10, in buono stato ma non nuovi di zecca esiste la possibilità. Curiosità. 1- Quasi sempre gli stranieri pagano di più della gente del posto.

Elettricità
La corrente elettrica è a 220 volts. Le prese sono quasi in tutti gli hotel come quelle italiane (Pubblicato il 07 ottobre 2013)

Pagine correlate...


Uzbekistan: tutti gli articoli/racconti Uzbekistan: tutti gli articoli/racconti
La via della seta: Khiva, Bukhara, Samarcanda La via della seta: Khiva, Bukhara, Samarcanda. Racconto di viaggio in Uzbekistan, lungo la Via della Seta raccontata da Marco Polo, attra...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi La via della seta: Khiva, Bukhara, Samarcanda su Twitter

Questo contributo e' frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprieta' Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Uzbekistan SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...