Guatemala

Viaggi: cosa vedere tra mare, città, parchi...

 Da non perdere in Guatemala: mare, nudismo, citt�, parchi, artigianato

Da non perdere (sintesi)
Antigua Guatemala. La vecchia capitale è una delle più vecchie e belle città delle Americhe. Sorge tra tre vulcani e ancora ospita edifici coloniali che hanno resistito a 16 terremoti e più numerose alluvioni. E, cosa davvero non da poco, vi si può girare tranquillamente in ogni ora del giorno e della notte visto che ci sono molti bei locali e moltissimi giovani europei e americani che frequentano le numerosissime scuole di spagnolo. Davvero un bel clima. Chichicastenango. Città simil alpina a oltre 2000 metri di altitudine, a causa dell'isolamento ospita un famoso mercato giovedì e domenica, ma essendo ormai ruristicizzato non si fanno certo buoni affari. Da assistere invece alle funzioni metà cristiane e metà maya, che si svolgono per tutto il giorno. Il posto migliore è la chiesa di S.Tommaso. Curioso il Museo regionale. Quetzaltenango La città più importante del meridione, comunemente detta Xela, è la base ideale per alcune scursioni nei villaggi circostanti ricchi di sorgenti calde e oggetto di artigianato. I villaggi più interessanto sono Los Vahos, Fuentes Georginas, Zunil, San Francisco El Alto e Momostenango. Imperdibile Tikal, uno dei centri maya più importanti e famosi grazie al contrasto delle rovine con la giungla e le sue caratteristiche (rumori, uccelli, colori, alberi millennari). Una esperienza indimenticabile. Imperdibile anche il "vicino" sito maya di Uaxatun e, per chi ha tempo visto che si raggiunge solo con tre giorni di camminonella giungla, il sito di Mirador, ovre sono state da poco scoperte le più grandi piramidi maya. Base di partenza per l'estremo nord del Petèn sono Flores, o ancora meglio El Remate, sul lago di Petén Itzá. Lago Atitlán. Molto bello ma molto turistico: Panajachel o Gringotenango ('luogo degli stranieri'), è una sorta di Riccione locale, una buona base di partenza per visitare i tradizionali villagggi indigeni che si affacciano sulle coste. Santiago Atitlán, con i suoi caratteristici abitanti, è una delle mete più affollate. San Pedro La Laguna è meta di giovani hippies. Sicuramente più genuine sono Santa Catarina Palopá e San Marcos. Una curiosità: sulle rive del lago si affacciano ville lussuose di narcotrafficanti, politici corrotti e stelle dello star system americano. Da non perdere - vi si fanno ottimi acquisti - il mercato di Sololá. Lívingston. Isola accessibile da Puerto Barrios. Ricoperta di giungla e abitata da afro-guatemaltechi chiamati Garífuna, presenta molte particolarità, anomalie se vogliamo. Dalla città si parte per escursioni in barca verso il Río Quehueche e il Río Cocolí, in mezzo alla giungla oppure verso la barriera corallina di Cayos Sapodillas. I luoghi meno turistici e forse più belli si trovano sulla strada da Cobàn a Sayaxchè, sul lato orientale del Petèn. Decine di attrazioni e parchi naturali, un ordine e una pulizia diffuse tanto che l'intera regione pare un immenso giardino: non pare nemmeno d'essere in Guatemala.

Si può perdere
Città de Guatemala non fa una gran bella impressione. Credo di non aver mai visto così tante armi da fuoco. La sera, andando in una birreria di fronte all'albergo, dopo cinquanta passi, abbiamo ricevuto così tante occhiate, in particolare ai marsupi, che siamo rientrati subito in Hotel. Si può evitare, solo che è il punto di partenza e di arrivo di ogni viaggio. (Pubblicato il 13 aprile 2006)

Pagine correlate...


Guatemala: tutti gli articoli/racconti Guatemala: tutti gli articoli/racconti
Pensieri di viaggio in Guatemala Pensieri di viaggio in Guatemala. Pensieri di viaggio in Guatemala, di Marcella Vinciguerra...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Pensieri di viaggio in Guatemala su Twitter
Guatemala e Honduras Guatemala e Honduras. Racconto e impressioni di viaggio in Guatemala e Honduras, di Marcella Vinciguerra...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Guatemala e Honduras su Twitter
Appello per popolazioni più colpite del Guatemala Appello per popolazioni più colpite del Guatemala. Appello ai privati perché sostengano l'intervento e l'invio di aiuti in Guaremala, recente...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Appello per popolazioni più colpite del Guatemala su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Guatemala SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella