Libia

In Viaggio: dal passaporto al biglietto aereo

Partire per Libia: dal passaporto al biglietto aereo Libia

Prima di partire
Dovete sapere che per arrivare al deserto libico, la meta più gettonata di un viaggio in Libia, occorrono varie cose. Tra queste: il timbro bilingue, il visto, riuscire a salire sull'aereo nonostante si superi di parecchi chili la franchigia/bagaglio, passare la frontiera riuscendo ad evitare il controllo bagagli, spararsi un "tappone" di mille chilometri (metro più metro meno) preferibilmente di notte, essere capaci di farsi sostituire ogni volta le jeep più sfigate per evitare una cifra insopportabile di inconvenienti. Portate almeno 3 fototessera soprattutto se viaggiate in maniera indipendente: possono rivelarsi utilissime nel caso dobbiate richiedere permessi vari. Sono cose che è meglio sapere.

Passaporto
Per entrare in Libia occorre il passaporto valido per un periodo non inferiore a sei mesi dalla data di uscita dal Paese e privo del visto israeliano.

Visto
Sul passaporto deve essere apposto un timbro bilingue italiano-arabo con riportate le vostre generalità e rilasciato dalle questure di Milano, Roma e Palermo mentre per la compilazione in arabo è necessario rivolgersi a proprie spese a un traduttore. Il costo del visto è di 28 euro e si ottiene, in 15-20 gg., riempiendo un apposito formulario e allegandovi due fotografie e il passaporto; la domanda va inoltrata al Consolato di Libia di Milano, Roma o Palermo unitamente ad un invito di un'agenzia turistica libica (vengono ritenute agenzie valide solo quelle ufficialmente registrate; non è quindi più valida la possibilità di farsi rilasciare la lettera d'invito da un qualsiasi cittadino libico). Ultimamente è richiesto che compaia sul passaporto anche il nome dell'agenzia garante: in sua mancanza può darsi non succeda nulla , ma per legge si dovrebbe essere espulsi dal Paese. Non possono aspirare al visto coloro che hanno vissuto o sono nati in Libia prima del 1970. Il visto è valido 45 gg. dalla data del rilascio, se si intende prolungarlo bisogna rivolgersi al jawwazat (ufficio permessi) di Tripoli allegandovi 2 foto. Ai lavoratori stranieri e ai visitatori a lunga permanenza viene talvolta viene richiesto il certificato comprovante la sieronegatività al virus dell'AIDS.

Vaccinazioni
Non è obbligatoria alcuna vaccinazione, mentre la febbre gialla è richiesta a chi provene da zone infette.

Tasse
Il timbro di registrazione per i turisti che va apposto entro 7 gg. dall'ingresso in Libia (non si può richiedere alla frontiera) costa 5 DL a persona. Il costo complessivo per entrare in Libia via terra con la propria auto è di 105 USD; all'uscita vi verranno restituiti 50 DL

ElettricitĂ 
La corrente è a 220 volt quasi ovunque e vengono usate prese rotonde o quadrate a doppio o triplo ingresso, e talvolta di tipo americano, a lamelle. Consigliato l'adattatore.

Soldi
La moneta della Libia è il dinaro libico (DL). Conviene pertanto portare con sè gli Euro, facilmente convertibili presso le banche e spendibili direttamente nei negozi più frequentati dai turisti. Le carte di credito sono utilizzabili solo negli hotel principali presso i quali si può anche cambiare quando le banche sono chiuse. I traveller's cheque sono molto difficili da cambiare. Consigli. 1- Il tasso ufficiale di cambio può essere sei volte più alto del tasso non ufficiale. Se riuscite a cambiare qualcosa in nero, vivrete bene e con pochi soldi. 2- Alcuni negozianti dei souk sono disposti a cambiare valuta in nero, ma non fatevi vedere né sentire da nessuno. 3- A differenza di quanto avviene negli altri paesi del Nord Africa, nei souk non si deve cercare di tirare sul prezzo.

Periodo migliore
I mesi invernali sono i migliori per compiere un viaggio nel deserto: anche se la notte scende notevolmente, la temperatura è accettabile durante il giorno e il cielo è terso, cosa che non avviene in autunno e primavera. Anche Aprile è buono perché non fa troppo caldo, ma nei mesi primaverili soffia il ghibli, vento a volte violento, ma spesso insopportabile. Prima di andare in piena estate pensateci due volte.

Come arrivare
Cessato l'embargo, è possibile raggiungere direttamente la Libia con voli di linea della Libyan Arab Airlines o Alitalia. Più convenienti le tariffe aeree per Tunisi o Djerba, plurisettimanali sia con Alitalia che con Tunis Air, e di lì via terra raggiungendo la frontiera di Ras al-Jedir in taxi (otto ore da Djerba a Tripoli in taxi collettivo con una spesa di circa 300 DL). Altra entrata o uscita per vie terrestri è quella di Amsaad (Egitto/Libia). Gli altri posti di frontiera sono generalmente chiusi per i non arabi e per i non africani. E' possibile raggiungere Tripoli o Bengasi anche partendo dall'Egitto (Alessandria o Il Cairo) e viaggiando in autobus o in taxi collettivi. Questo viaggio è davvero lungo... Non vi sono servizi di traghetti diretti Italia-Libia. Vi sono invece servizi alquanto irregolari con partenze da Malta, Marocco o Egitto. (Pubblicato il 20 gennaio 2004)

Pagine correlate...


Libia: tutti gli articoli/racconti Libia: tutti gli articoli/racconti
Come Mohamed mi battezzò Robo Gabr'Aoun Come Mohamed mi battezzò Robo Gabr'Aoun. Emozioni e Itinerari di un uomo a spasso per il Sahara, di Robo Gabr'Aoun...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Come Mohamed mi battezzò Robo Gabr'Aoun su Twitter
Aboubhakar, l’imazighen di Ghat Aboubhakar, l’imazighen di Ghat. Emozioni e Itinerari di un uomo a spasso per il Sahara, di Roberto "Robo Gabr'aoun"...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Aboubhakar, l’imazighen di Ghat su Twitter
Un radiatore per Mohamed Un radiatore per Mohamed. Un radiatore per Mohamed è un ritratto tratto da "La Sabbia è in me" di Robo Gabr'Aoun...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Un radiatore per Mohamed su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Libia SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella