Home Destinazioni Destinazioni Africa Africa Marocco Marocco Marocco: Su e giù per il Marocco Su e giù per il Marocco

Su e giù per il Marocco

Racconti e Articoli di Viaggio

Dal titolo si capisce che abbiamo corso: una settimana cercando di vedere e avere tutto, spiagge, deserto, città imperiali e cultura berbera, di Barbara Strinati

Su e giù per il Marocco

Voglia di mare, ma anche di viaggiare in questo mese di maggio italico dal tempo molto ballerino.

Le notizie che vengono da tutti i paesi che si affacciano sul Mediterraneo sono sconfortanti, ma il Marocco pare garantire abbastanza in fatto di sicurezza.

Prenotiamo un volo di linea abbastanza scontato e una prima notte a Marrakech e si va.

Il mare lo abbiamo lasciato per ultimo, e questa che segue è secondo noi il Top di ciò che abbiamo visto del Marocco in ordine puramente cronologico di visita.

1- La famosissima piazza Jamaa el-Fna a Marrakech. Fama rispettata alla grande! Saggia la scelta di osservarla dall'alto di un baretto sopra una delle tante terrazze che la circondano, poi ci siamo buttate nella folla e nella musica martellante come attirate da una forza invincibile e, finalmente protagoniste dello spettacolo di giocolieri e mangiafuoco, fattucchiere e danzatori, artigiani e avventori, abbiamo toccato direttamente con mano una realtà che fino a pochi decenni fa esisteva in ogni grande e piccola città del Marocco ma che ormai sopravvive solo qui.



2- La lunga Valle del Dadès. E' il Marocco che tutti immaginiamo, quello delle kasbah, dei palmeti, delle tonalità rosse... E' stata invece una scoperta sapere che ci sono ovunque coltivazioni intensive di rose, che le vale anche il nome di Valle delle Rose: nel momento della fioritura deve essere uno spettacolo incredibile sia per gli occhi che per l'olfatto

3- L'Erg Chebbi. L'abbiamo reso per noi indimenticabile con un trittico tramonto + notte stellata + alba assolutamente consigliabile a chiunque dovesse capitarci. Non dirò nulla di colori e giochi di luci ed ombre che si sono rincorse per ben due volte davanti ai nostri occhi sulle grandi dune dell'Erg, ma dirò che sì, qui le stelle sono molto più stelle che altrove.



4- Fes l'affascinante. Imperdibile Fès el-Bali, la parte più antica della città che comprende la medina, anche se è talmente affollata che non possiamo fare altro che seguire le maree della folla, incuranti della nostra sicurezza, ma tuttavia fiduciose, finendo ora nel mercato, ora nella via degli artigiani e ora davanti ad un pentolone di cibo fumante, ma con la sensazione sempre vivida di essere finite in un altro secolo. Il souq dei tintori, che pare la tavolozza con tutte le tinte e le sfumature possibili di un pittore gigante, è la ciliegina sulla torta.

5- Il mare di Rabat. Grazie alle informazioni racimolate sul Marocco, le giornate di mare a Rabat si rivelano una perfetta scelta. Davvero originale il connubio di mare azzurrissimo e molto frequentato dalle famiglie marocchine e di città imperiale dai colori bianchi e blu intensi: dall’alto della Casbah des Oudaias si poteva quasi immaginare d'essere in Grecia... (Pubblicato il 11 marzo 2017) - Letture Totali 220 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Marocco: tutti gli articoli/racconti Marocco: tutti gli articoli/racconti
Di corsa per il Marocco Di corsa per il Marocco. Un viaggio tra gole rocciose, palmeti verdissimi, spiagge lunghissime e dune del deserto b...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Di corsa per il Marocco su Twitter
Cocktail marocchino Cocktail marocchino. Dal Marocco mi aspettavo un vero viaggio e non mi ha deluso col suo mix di vitalità e trad...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Cocktail marocchino su Twitter
Eassaouira Eassaouira. Reportage su escursione di un giorno ad Essaouira da Marrakech, di Lucia Valori (veronicav...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Eassaouira su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Viaggio in evidenza!
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella