Home Destinazioni Destinazioni Europa Europa Italia Italia Italia: Il nuovo Museo Egizio di Torino Il nuovo Museo Egizio di Torino

Il nuovo Museo Egizio di Torino

Viaggi e consigli del momento

Spazi raddoppiati per il Museo Egizio di Torino, che ha inaugurato il 1 Aprile nella sua veste interamente rinnovata...

Viaggi e consigli del momento: Il nuovo Museo Egizio di Torino

Sito o fonte Web: www.museoegizio.it Quattro piani espositivi, architettura e allestimento avveniristici e un potenziale museale unico, il nuovo Museo Egizio di Torino rappresenta il fiore all’occhiello per gli appassionati di egittologia e non solo.

Inaugurato lo scorso 1° aprile 2015 con la scommessa, vinta in quanto l’Egizio è stato comunque tra i primi 10 musei più visitati d’Italia nel 2014, di far coesistere il cantiere con la normale apertura del museo (i reperti sono stati trasferiti e insediati secondo complessi programmi, un work in progress che ha comunque creato comprensibili disagi per il pubblico a causa di visite forzatamente incomplete, durato ben 5 anni.

Ecco il video di backstage che ci mostra le ultime fasi di lavoro...

Ma il risultato è stato notevole: il nuovo allestimento col doppio degli spazi espositivi rispetto al passato si armonizza alla perfezione con gli ambienti storici del palazzo dell’Accademia delle Scienze che ospitano il Museo Egizio.

Il nuovo percorso museale si sviluppa cronologicamente come fa con successo il Museo del Cairo e si articola in quattro piani di visita che coprono un arco temporale che va dal 4000 a.C. al 700 d.C.

La visita inizia col “Percorso Nilotico”, una scenografia di introduzione che accompagna il pubblico nella salita, con le scale mobili, alle sale espositive dal primo al terzo piano e si conclude al piano terra fra le statue monumentali in un ambiente che pare il set di un film.



Tra le novità la Galleria dei Sarcofagi e le ricostruzioni virtuali di alcuni contesti archeologici di grande fama come la tomba di Kha e quella di Nefertari.

Per il resto, Torino offre tantissimo ai suoi visitatori, da un centro storico restaurato con visioni architettoniche alla Reggia di Venaria, dall'Ostensione della Sindone alla ricchissima offerta museale, con il corollario di esposizioni sempre interessanti, di Musei Civici, Gam, Mao, Borgo Medievale e Museo del Cinema. (Pubblicato il 03 giugno 2015) - Letture Totali 485 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Italia: tutti gli articoli/racconti Italia: tutti gli articoli/racconti
Camminando per le vie... Camminando per le vie.... Scoprire una città a piedi significa amplificare a dismisura il valore emotivo di un viagg...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Camminando per le vie... su Twitter
Sirolo, Numana e Marcelli: la splendida Riviera del Conero Sirolo, Numana e Marcelli: la splendida Riviera del Conero. Sirolo, Numana e Marcelli: la splendida Riviera del Conero, di pippicalze...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Sirolo, Numana e Marcelli: la splendida Riviera del Conero su Twitter
Assistenza sanitaria in viaggio/vacanza Assistenza sanitaria in viaggio/vacanza. Il Ministero della Salute rende disponibile a tutti i viaggiatori la guida "Se parto per…"...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Assistenza sanitaria in viaggio/vacanza su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Viaggio in evidenza!
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella