Home Destinazioni Destinazioni Africa Africa Senegal Senegal Senegal: Gennaio-Febbraio: i viaggi migliori sono adesso! Gennaio-Febbraio: i viaggi migliori sono adesso!

Gennaio-Febbraio: i viaggi migliori sono adesso!

Viaggi e consigli del momento

Un periodo di offerte convenienti: se non avete ancora fatto le vacanze, ecco i nostri consigli di viaggio

Viaggi e consigli del momento: Gennaio-Febbraio: i viaggi migliori sono adesso!

Se la montagna e la neve non rientrano nel vostro concetto di vacanza e cercate una destinazione dal budget più contenuto, gennaio e febbraio - il periodo più difficile per chi lavora col turismo, con tutti gli operatori che si ingegnano per attirare l'attenzione sulle proprie offerte - è il vostro momento per viaggiare.

Se a ciò aggiungiamo che in questi mesi il clima è favorevolissima nel sud est asiatico e Sud America, e ottimo in Africa, tra le tantissime mete possibili consigliano Senegal, Tanzania, Vietnam, Argentina e Australia. Vediamole sinteticamente...

Senegal

Il Senegal offre di tutto, dai parchi nazionali con game drive alla vita da spiaggia, dalla cultura alla musica, dalla tradizione alla relativa vicinanza geografica. Si può visitare Cassamance, famosa anche per le sue case e villaggi tradizionali, e di qui fare un viaggio nel viaggio del Fouta Djalon (piccole montagne, villaggi carini e vegetazione imperdibile), o escursioni verso il parco nazionale Nikolo Koba, dove i leoni sono l'attrazione principale.



Tanzania

La Tanzania, unita all'esotica Zanzibar, è da sempre tra le 5 o 6 mete imperderibili di ogni viaggiatore. Sono in Tanzania i parchi nazionali tra i più belli del'Africa: il Serengeti e lo splendido cratere di Ngorongoro. Il Monte Kilimanjaro - la vetta più alta del continente, accessibile anche ai non alpinisti - è da sempre sinonimo dell'Africa intera. Zanzibar, detta anche Isola delle Spezie, offre un mix affascinante di africanità e asiaticità unito a spiagge e mari da sogno, ottimi per rilassarsi.

Vietnam

Il Vietnam rievoca una delle pagine di Storia più nere del 900, ma anche senza includere nella visita i siti più famigerati del conflitto (dal sentiero di Ho Chi Minh alla rete di cunicoli di Cu Chi e di Vinh Moc, a Saigon), ci sono fior di luoghi da non perdere, da Sapa e la zona montuosa del nord del paese - che offrono camminate, mercatini ed etnie incredibili che sfolgorano per autenticità, alla fiabesca baia di Halong.



Argentina

Buenos Aires è una elegante ed attiva megalopoli; le cascate dell'Iguazù sono semplicemente imperdibili (ma per visitarle conviene passare la frontiera con il Brasile e pernottare a Foz do Iguazu, dove i costi sono nettamente inferiori); l'Esteros del Iberà, l'immenso bacino umido dove vivono tartarughe, caimani, scimmie, cervi di palude, oltre 400 specie di uccelli e una flora straordinaria soddisfa anche l'eco-turista più esigente; Salta, la città più ricca di vestigia dell'epoca coloniale e punto di partenza dell'affascinante Treno per le Nuvole che raggiunge i 4200 m di altezza, si trova al centro di una delle aree scenograficamente più belle del pianeta... E chi avesse più tempo e soldi non deve perdere la pampa e i suoi gauchos, o il circuito patagonico di Parco Nazionale dei Ghiacciai, Perito Moreno, Parco nazionale delle Torri del Paine e penisola di Valdez.



Australia

L'Australia è un vero e proprio continente, un paese così vasto e dalle differenze così accentuate che è al di fuori della portata di chiunque proporre un itinerario. Tralasciando le destinazioni incluse in ogni viaggio (Sydney, Melbourne, Uluru, Cairns...) consigliamo: i fantastici paesaggi del Blue Mountains National Park nel New South Wales; Kakadu, Jabiru e Twin Falls e le escursioni organizzate dagli aborigeni nell'Arnhem Land nel Northern Territory; la Grande Barriera Corallina e l'imperdibile Fraser Island nel Queensland; la frontiera di Coober Pedy e Kangaroo Island nel South Australia; il Granpians Area e Phillip Island e i suoi pinguini nel Victoria; l'aspra regione del Kimberly e la barriera corallina della Ningaloo Reef nel Western Australia. Ai più avventurosi - ma con un minimo di preparazione -un solo consiglio: l'Outback in self drive tour con la copetura della perfetta organizzazione australiana.

(Pubblicato il 03 gennaio 2016) - Letture Totali 583 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Senegal: tutti gli articoli/racconti Senegal: tutti gli articoli/racconti
Senegal è... Senegal è.... Un racconto-vetrina sulle meraviglie del Senegal, di Claudio Montalti...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Senegal è... su Twitter
Teranga! Il calore del Senegal Teranga! Il calore del Senegal. Una indimenticabile esperienza in Senegal per un progetto di turismo responsabile, di Chia...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Teranga! Il calore del Senegal su Twitter
Senegal Senegal. Passaporto
In corso di validità

Visto
i cittadini italiani non hanno ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Senegal su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella