Home Destinazioni Destinazioni Caraibi Caraibi Cuba Cuba Cuba: Finalmente Cuba! Finalmente Cuba!

Finalmente Cuba!

Racconti e Articoli di Viaggio

Finalmente Cuba!, di Mieiviaggi

Finalmente Cuba!

Sito o fonte Web: www.mieiviaggi.it Finalmente Cuba... festeggio così i miei 30 anni da poco compiuti, dopo aver letto molto e sognato di più finalmente metto piede sull’Isola, non penso di riuscire a conoscerla in appena 2 settimane ma ho già in mente di tornare.

Arriviamo di sera all’Avana dove con un taxi ci spostiamo all’Avana Centro, è la parte più degradata della città ma noi ci siamo mossi tranquillamente sia di giorno che di notte, premetto che siamo 2 coppie, la casa dove dovevamo andare non è praticabile fortunatamente e ci spostiamo in una strada vicina, la casa è semplice ma ben tenuta e pulita.

Giriamo un pò la città per tutto il giorno e la sera seguente, non riusciamo a vedere tutto ma tanto alla fine torneremo l’ultimo giorno.

Il secondo giorno partiamo per il nostro giro, abbiamo prenotato una macchina dall’Italia con la Via Gaviota, unica nota dolente della vacanza, la macchina prenotata non c’è e se vogliamo possiamo prenderne una di pari categoria, dicono loro, abbiamo già pagato comunque e di perdere altro tempo nessuna voglia.

Per muoversi è indispensabile una buona cartina ed una guida con dei riferimenti di posti da vedere o per dormire. Arriviamo alla penisola di Zapata, laguna del tesoro, ci fermiamo a mangiare e proseguiamo per Playa Larga dove ci sono tantissimi cubani in ferie, non ci fermiamo e proseguiamo per Cinfuegos per una strada lungomare davvero bella con granchi di tutte le dimensioni che alle volte ti fanno rallentare per non forare. Arriviamo a Cinfuegos molto carina e tranquilla, le case particular sono piene ci dicono che in questo periodo è molto difficile trovare senza prima aver prenotato, c’è un alberghetto davvero molto carino Palacio Azul ma ha poche camere tutte piene e quindi dopo aver cercato ancora invano ci ritroviamo all’Hotel Union bellissimo ma non era il tipo di sistemazione che cercavamo.

Ripartiamo per Trinidad la mattina dopo e dopo circa un’oretta arriviamo, è un posto fuori dal tempo, molto turistico è vero ma non si può non vedere è come venire in Toscana e non andare a vedere la Torre di Pisa. Proseguiamo per Santa Clara dove abbiamo prenotato due stanze, per caso ci cambiano ancora la casa e ci và ancora bene, gente tranquilla che ci fa dormire per 25 dollari a camera e ci fa mangiare aragosta per 8.

La città è davvero bella, piena di storia e con un’atmosfera tutta particolare, andiamo a rendere omaggio al Che. Il monumento è grande, la piazza ancora di più, in un libro che ho appena letto c’è un riferimento a quella piazza che dice che se l’avessero vista quella piazza il Comandante ed i suoi compagni ne avrebbero riso come bambini e credo che sarebbe davvero così vista la sua l’estrema riservatezza.

Visitiamo il monumento al treno blindato e nelle parole della nostra guida si sente tutto l’affetto e l’amore che prova per il Che ed i liberatori di Santa Clara, ci invita a salire su una collina lì vicino per poter godere della vista di tutta la città e la fatica per trovare la strada è ripagata da un gran bel paesaggio che ci si para davanti... segue "Finalmente Cuba!" (Pubblicato il 13 maggio 2011) - Letture Totali 315 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Cuba: tutti gli articoli/racconti Cuba: tutti gli articoli/racconti
Mambo d'amor cubano Mambo d'amor cubano. "Mambo d'amor cubano" fa parte di un libro dell'autrice che ha anche titolato così una sua...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Mambo d'amor cubano su Twitter
Cuba: l'isola che c'è Cuba: l'isola che c'è. Racconto di un viaggio a Cuba: luoghi o incontri particolari e anche informazioni utili, d...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Cuba: l'isola che c'è su Twitter
Cubalibro Cubalibro. Le pagine finali di Cubalibro, racconti e guida al viaggio fai da te a Cuba e nel Mondo, d...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Cubalibro su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella