Home Destinazioni Destinazioni Europa Europa Italia Italia Italia: La dama del lago La dama del lago

La dama del lago

Itinerari, Tour e Idee di viaggio

La dama del lago. La magia di Sirmione e delle Grotte di Catullo, articolo di I.D. per http://viaggi.tiscali.it

La dama del lago

Sito o fonte Web: viaggi.tiscali.it Ad accogliere il visitatore e rimanere impresso è solitamente il Castello Scaligero, posizionato nella penisoletta sulla sponda del lago di Garda e ricco di un arcano fascino, soprattutto di notte, quando si illumina di una suggestiva luce violacea.

Ma Sirmione, in provincia di Brescia, al confine tra Lombardia e Veneto, è una gemma rara che sa regalare al turista molte altre emozioni. Quando entrate nel centro storico non vi meravigliate se sarete colpiti dalla singolarità delle stradine brulicanti di gente che passeggia tranquilla, con lo sguardo rivolto agli sprazzi panoramici, alle vetrine e alle particolarità archittetoniche della cittadina lacustre.

Si tratta di frotte di turisti che si lasciano attrarre dai resti di origine romana e medievale o semplicemente dall'atmosfera serena delle piazzette e dei negozietti ammicanti. In ogni caso vi sentirete subito come a casa vostra, coinvolti e complici del pulsare particolare di quel borgo da favola che riesce a catturare anche gli animi più duri.

La gigantesca villa di Catullo. Il posto è ricco di testimonianze storiche, dato che fu abitato fin dal neolitico, e vanta risorse archeologiche molto rinomate come le Grotte di Catullo. Il nome può trarre in inganno ma, in realtà, si tratta dei resti ben conservati di una delle ville romane più importanti di tutta l'Italia del Nord.

Edificata, tra il primo secolo avanti Cristo e il primo secolo dopo Cristo, dalla potente famiglia dei Valerii fu, secondo la tradizione, residenza del poeta latino Catullo. La magnifica struttura si estendeva su ben 2 ettari e comprendeva tre piani, anche se ora sono visibili solo il primo e il secondo. Il sito si trova un po' fuori dal centro abitato ed è raggiungibile a piedi, attraverso una comoda strada asfaltata, o con un divertente trenino che fa la spola tra il centro di Sirmione e la Villa. Aggirarsi tra le antiche rovine è una cosa emozionante per l'aria di mistero che vi si respira e per i meravigliosi panorami del lago che si godono dall'alto. Meravigliosi, in particolare, quelli che si prospettano tra le arcate della villa sopravvissute in mezzo alle maestose rovine e che possono costituire la cornice di fantastiche foto e riprese con la videocamera.

La triste storia dei Patarini bruciati sul rogo - La storia di Sirmione è anche caratterizzata dall'aver avuto nel territorio la presenza di una numerosa comunità eretica, quella dei Patarini, nata per reazione del clero di base e dei ceti più umili contro la simonia (attività di compravendita di cariche ecclesiastiche) e la ricchezza delle alte gerarchie della Chiesa. Intorno al 1270, gli adepti di questa comunità avevano dei loro pseudovescovi e celebravano i loro riti. Come altre fedi di quel periodo non ebbero però vita facile... (continua su http://viaggi.tiscali.it/articoli/08/maggio/14/sirmione_189.html) (Pubblicato il 24 maggio 2008) - Letture Totali 112 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Italia: tutti gli articoli/racconti Italia: tutti gli articoli/racconti
Camminando per le vie... Camminando per le vie.... Scoprire una città a piedi significa amplificare a dismisura il valore emotivo di un viagg...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Camminando per le vie... su Twitter
Sirolo, Numana e Marcelli: la splendida Riviera del Conero Sirolo, Numana e Marcelli: la splendida Riviera del Conero. Sirolo, Numana e Marcelli: la splendida Riviera del Conero, di pippicalze...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Sirolo, Numana e Marcelli: la splendida Riviera del Conero su Twitter
Assistenza sanitaria in viaggio/vacanza Assistenza sanitaria in viaggio/vacanza. Il Ministero della Salute rende disponibile a tutti i viaggiatori la guida "Se parto per…"...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Assistenza sanitaria in viaggio/vacanza su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Viaggio in evidenza!
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella