Home Destinazioni Destinazioni Africa Africa Tunisia Tunisia Tunisia: Festival Internazionale del Sahara a Douz Festival Internazionale del Sahara a Douz

Festival Internazionale del Sahara a Douz

Itinerari, Tour e Idee di viaggio

Il Festival Internazionale del Sahara di Douz è un vero evento per chi capita in tunisia a fine anno (dal 24 al 28 Dicembre), a cura di Anabelle Martelli. Email picanamar@fastwebnet.it

Festival Internazionale del Sahara a Douz

Il Festival Internazionale del Sahara di Douz è quello più antico e importante di tutto il sud della Tunisia, con una partecipazione di circa ventimila persone al giorno. Si svolge dalla sera di sabato 24 dicembre fino a mercoledì 28 Dicembre, giusto in tempo per visitare il souq del giovedì e passare il Capodanno nel deserto o visitare gli Chott (i leggendari laghi salati). Un ricco programma di iniziative aspetta chi vuole toccare con mano la vita del Sahara e della sua gente partecipando a un festival e un’atmosfera tutto da scoprire.



Il Festival trae le sue origini dalla ricca storia e cultura dei Marazig, un gruppo etnico beduino fino a recentemente semi-nomade e oggi sedentari di Douz, la porta del deserto. Essi riservano ai viaggiatori un’accoglienza davvero speciale grazie alle loro tradizioni di ospitalità e aiuto reciproco. Infatti, il Festival mira a valorizzare il ricco patrimonio tramandato dal tempo immemore con lo svolgimento sulle dune a piazza H’naïnch circondato dai douar (le tende beduine) di tableaux che illustrano la vita del Sahara, la sfilata dei popoli partecipanti, il matrimonio tradizionale, la corsa dei cavalli e dei méhari (dromedario bianchi di puro sangue), la caccia dagli sloughi (levrieri), solo per citare alcune delle attività più amate.



Verso tramonto si lascia le dune passando per la palmeraia, simbolo del legame tra vita nomadica e vita sedentaria, fino alla città. Un posto centrale è occupato dalla poesia, da sempre tradizionale mezzo di comunicazione nel deserto. Il gran poeta del deserto, Abdellatif Belgacem, organizza sia l’annuale concorso di poesia che la cura del Museo etnografico, visita da non perdere. Spettacoli di danze e canti popolari inscenati da gruppi folkloristici provenienti da paesi maghrebini e non scaldano presto l’ambiente.

Un posto di rilievo è riservato all’artigianato che quest’anno ospita una fiera e una conferenza internazionale sul tema. Per chi ha ancora l’energia, c’è da vedere un film documentario “Douz, la porta del deserto”, mostre di piante medicinali, arte plastica e fotografica e giochi per bambini.



Coordinate: Douz è nella regione di Nefzaoua, ovvero nel cuore del Sahara tunisino: longitudine 09°.01’ E (lo stesso di Milano per intenderci), latitudine 33° 26’ N. Temperature possono variare da un max. di 20° di giorno a un min. di 7° di notte.

Si arriva con l’aereo o la nave a Tunisi, da lì con pullman diretto fino a Douz, oppure con aereo a Tozeur o Djerba e louage (taxi collettivo). Per arrivarci, alloggiarsi, cibarsi ecc., potete tranquillamente contattarmi per qualsiasi informazione.

Dimenticavo: chi ci va si trova nella pieno del raccolto degli stupendi datteri deglet nour: portatene a casa a chili perché durano tanto!

Arrivederci a Douz! (Pubblicato il 05 dicembre 2005) - Letture Totali 620 volte - Torna indietro

1 Commenti - Voti : 2 Media :   Commenti Leggi i commenti...

Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Tunisia: tutti gli articoli/racconti Tunisia: tutti gli articoli/racconti
Vita tunisina e consigli... Vita tunisina e consigli.... Vita tunisina e consigli, un viaggio attraverso la rivoluzione, di Jordi Schifano...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Vita tunisina e consigli... su Twitter
L'incubo tunisino L'incubo tunisino. Ritratti sahariano di Robo Gabr'Aoun...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi L'incubo tunisino su Twitter
Il dono del TOSCANO Il dono del TOSCANO. Emozioni e Itinerari di un uomo a spasso per il Sahara, tratto da "La   Sabbia  è  in  me"...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Il dono del TOSCANO su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella