Home Destinazioni Destinazioni Africa Africa Tanzania. Zanzibar Zanzibar Tanzania. Zanzibar: I colori del mare I colori del mare

I colori del mare

Racconti e Articoli di Viaggio

Racconto di un soggiorno a Tanzania. Zanzibar, tra Stone Town e il mare e la spiaggia Matemwe, Nungwi e dell’atollo di Memba, nell’Oceano Indiano, di Marco Ciccone - Inviato il 09 febbraio 2016 da Marco Ciccone.

I colori del mare

Il vagabondare tra gli innumerevoli parchi della Tanzania ci ha permesso di apprezzare l’agognato riposo sulle spiagge di Zanzibar, non prima però di aver camminato tra le bellezze decadenti di Stone Town. La città è veramente affascinante, ricca di nobile, ma a volte sanguinosa storia, tanto che questo sito designato patrimonio dell’umanità dell’Unesco per il miscuglio di razze che l’hanno nel corso dei secoli popolata, viene da più parti definita come la città africana più bella a sud del Sahara.

Più che nei musei, la storia si respira per strada, nei vicoli tortuosi della parte vecchia dove gli scorci di un passato lussureggiante sono infiniti; l’alloggiare a Baghani House, una casa patrizia restaurata ad arte ha dato un tocco in più al nostro soggiorno sull’isola. L’emblema che abbiamo assunto a simbolo di Stone Town è stata la Tippu Tip’s House.



Trovare l’edificio non è semplice, visto che non è affatto segnalato, ma basta chiedere in giro per far materializzare un sedicente discendente della famiglia di questo ricchissimo mercante schiavi. Le sue foto ingiallite dal tempo in compagnia di turisti appese nella living room, dimostrano in parte la genealogia di questa guida, che per una prestabilita mancia si è offerta di accompagnarci all’interno dell’abitazione spiegandone i segreti.

Tra questi la botola che collegava l’atrio al mare, utilizzata per il passaggio degli schiavi, ma soprattutto il significato del nome della dimora, cioè abitata dai corvi, in quanto pare che allora ce ne fossero molti di più di quelli che già vi vivono tuttora. Per il nostro riposo abbiamo scelto la spiaggia di Matemwe, lontana come concepimento dai villaggi all-inclusive e dai divertimenti di Nungwi.

Il tratto di costa è tra i più affascinanti mai visti, tanto che l’indimenticabile escursione all’atollo di Memba mi ha permesso di incrociare tartarughe e delfini immersi in un fondale ricchissimo di pesci coloratissimi. Questo splendido tratto di litorale subisce l’alternarsi delle maree, fenomeno che al suo livello più basso scopre un’accecante sabbia bianchissima e permette meravigliose passeggiate, attraverso gli orti di alghe, fino al delimitare dell’oceano.

Il colore del mare cristallino non si presta a nuotate per l’intera giornata, ma la cornice in cui è incastonata ci fa credere che questa perla dell’Oceano Indiano sia uno dei luoghi più belli dell’isola.
Anche il Matemwe Beach Village conferma le ottime recensioni di cui gode, essendo un luogo molto curato dove l’ospite è lasciato tranquillo a godere della pace e tranquillità, cosa confermata anche dall’adeguata distanza con cui sono dislocati i bungalows nell’ampio giardino.

L’unica pecca, se vogliamo trovarla, è rappresentata dal cibo troppo occidentalizzato. Per fortuna che abbiamo conosciuto Suleman il miglior papasi della zona (per gli amici King Salomon), il quale ci ha organizzato delle succulenti cene a base dei più buoni crostacei marini. Sono stati dei giorni molto rilassanti che ricorderemo per i momenti piacevoli che abbiamo saputo regalarci. (Pubblicato il 09 febbraio 2016) - Letture Totali 539 volte - Torna indietro

1 Commenti - Voti : 1 Media :   Commenti Leggi i commenti...

Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Tanzania. Zanzibar: tutti gli articoli/racconti Tanzania. Zanzibar: tutti gli articoli/racconti
Zanzibar Zanzibar. Zanzibar, di cocarum per www.7mates.com...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Zanzibar su Twitter
Tanzania. Zanzibar Tanzania. Zanzibar. Passaporto
Valido per un periodo non inferiore a sei mesi dalla data di uscita dall'i...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Tanzania. Zanzibar su Twitter
Tanzania. Zanzibar Tanzania. Zanzibar. Per dormire
Vicino alle città vi sono ogni tipo e qualità di alloggi. Molto comuni da...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Tanzania. Zanzibar su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Viaggio in evidenza!
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella