Home Destinazioni Destinazioni Europa Europa Grecia Grecia Grecia: Febbraio 2005. Grecia. Un nuovo Colosso per Rodi? Febbraio 2005. Grecia. Un nuovo Colosso per Rodi?

Febbraio 2005. Grecia. Un nuovo Colosso per Rodi?

Ultime notizie: attualità per viaggiare informati

Vedremo presto un nuovo Colosso risorgere a Rodi, isola di Grecia del Dodecanneso, o il paesaggio rimarrà intatto?, a cura di soffy ( elena.balzaretti@tiscali.it )

Ultime notizie: Febbraio 2005. Grecia. Un nuovo Colosso per Rodi?

E’ notizia di questi giorni, in quel di Rodi, che l’amministrazione comunale sta seriamente prendendo in considerazione l’idea di ricostruire il mitico Colosso.

La notizia mi ha lasciato a dir poco scioccata e incredula.

Sembra che tutto sia iniziato l’estate scorsa, quando sull’isola arrivò il solito gruppo di turisti giapponesi che, evidentemente non molto informati, come prima cosa chiesero di vedere il famoso Colosso di Rodi.

Immagino che la richiesta sarà sembrata un po’ ridicola sulle prime e una volta informati che il Colosso andò distrutto molto tempo fa, addirittura nel 224 a.C., si saranno messi a fotografare tutto il resto possibile.

Quella che per i locali sarà stata quasi una barzelletta è però arrivata fino alle orecchie di qualcuno più in alto e diverse lampadine “di genio” si accesero.

Così, quasi un anno dopo, ecco il consiglio comunale riunirsi e discutere su come ricostruirlo, questo Colosso, per attrarre ancora più turisti e incassare un po’ di soldi, e soprattutto su dove posizionarlo. C’è chi lo vorrebbe davanti alla baia di Anthony Quinn e chi invece all’entrata del porto di Rodi, dove un tempo pare che fosse. I problemi non sono finiti qui ad ogni modo: le menti fremono anche nel trovare la forma originale, se quella largamente riprodotta in scala souvenir di un uomo con le gambe aperte, una mano sul fianco e l’altra a sorreggere sopra la testa una fiaccola oppure una più plastica, in una postura quasi alla superman.

Si studia anche per costruire delle scale all’interno delle gambe in modo da permettere ai turisti di salire fino in cima, un po’ come per la statua della libertà di New York e pare che lo vogliano fare alto addirittura più di 35 metri!

Il Colosso, quello vero, fu terminato nel 280 a. C., in bronzo con un’armatura di ferro, alto 32 metri raffigurante il dio sole, Elio; ancora non si sa con precisione dove fosse collocato, ma è certo che crollò a seguito di un terremoto, abbastanza frequenti sull’isola anche ai giorni nostri.

Un oracolo sconsigliò agli abitanti di ricostruirlo e i suoi frammenti rimasero a terra per 900 anni, fino a quando i siriani saccheggiarono il bronzo, forse per farne monete.

Che il monito dell’oracolo valga anche per i giorni nostri? Io spero che un oracolo odierno possa parlare al sindaco e ai suoi consiglieri, per ammonirli che Rodi non ha bisogno di questi trucchetti da bancarella di souvenir per attrarre i turisti, perché Rodi è bellissima così com’è e ci sono già molte ragioni per visitarla e forse una di queste è proprio il fascino del sapere che una volta c’era questa statua, una delle sette meraviglie del mondo, diventata leggendaria e che forse è meglio rimanga tale. (Pubblicato il 03 marzo 2005) - Letture Totali 30 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Grecia: tutti gli articoli/racconti Grecia: tutti gli articoli/racconti
Romanticissima Oia Romanticissima Oia. Sembrerà banale, o la solita frase fatta, ma non esiste un luogo più romantico inserito in...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Romanticissima Oia su Twitter
GRECIA: Terra di suoni, di antichi miti, di amori lontani ritrovati GRECIA: Terra di suoni, di antichi miti, di amori lontani ritrovati. Saggio di ETNOMUSICOLOGIA, di Giorgio Mancinelli
...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi GRECIA: Terra di suoni, di antichi miti, di amori lontani ritrovati su Twitter
La Grecia Classica, un paese incantato La Grecia Classica, un paese incantato. Tour fra Olimpia, Micene, Corinto, Atene e le rovine della magica Delfi, di Ilaria...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi La Grecia Classica, un paese incantato su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella