Home Destinazioni Destinazioni SudAmerica SudAmerica Bolivia Bolivia Bolivia: Naturaid Bolivia 2003 Naturaid Bolivia 2003

Naturaid Bolivia 2003

Racconti e Articoli di Viaggio

Racconto del viaggio in MTB in Bolivia, partito da San Pedro de Atacama, passsando per le vette delle Ande, proseguendo per il salar de Uyuni e il salar de Coipasa, e infine il nord del Paese e la giungla, a cura di Maurizio Doro - Inviato il 23 febbraio 2005 da Maurizio Doro.

Naturaid Bolivia 2003

Pochi giorni alla partenza, infatti sabato 2 agosto raggiungerò a Cesena il mio amico di avventure Alaskane Eris Zama, dove imballeremo tutto il materiale, già preparato, che ci servirà per la spedizione Naturaid Bolivia 2003.

La bicicletta KASTLE e le borse stagne termosaldate SCI CON faranno la parte del leone perché dovranno riparare attrezza-tura e sostenere un notevole peso sulle impervie piste dell'altopiano Boliviano.

Infatti il peso complessivo si aggira intorno ai 55-60 kg (senza acqua) ed è composto da tutto il materiale da campo for-nito dalla CAMP, dalla tenda al sacco piuma, dalle pentole alle posate ecc, a tutto il vestiario tecnico MONTURA, sia quello pesante per l'alta quota (5000 m) che quello leggero per i bassi piani.

Vivrò in simbiosi con il mio mezzo, sarà una sorta di chiocciola che si sposterà lentamente per un mese intero in com-pleta autosufficienza (abbiamo calcolato una autonomia totale di cibo e acqua per 10 giorni).
.
Eris ed io ci siamo incontrati e sentiti per telefono diverse volte per pianificare e cercare le piste anche con la collabora-zione del gruppo F.P.I. Satellite Navigation dotati di strumentazione molto speciale per tracciare il percorso, il resto poi lo fa l'entusiasmo di affrontare incognite , difficoltà, fatiche per darci degli stimoli che sono in continuo aumento.

Ci siamo allenati sia in bici, sulle lunghe distanze (fino ai 600 km senza fermarsi) che in montagna per la resistenza e il disagio. Poi domenica da Bologna l'aereo ci porterà prima a Madrid, poi a Santiago Del Cile e infine verso nord a Calama dove con mezzi locali raggiungeremo San Pedro De Atacama in pieno deserto Atacama. Un volo di circa 30 ore. San Pedro De Atacama è stato l'arrivo della mia spedizione nel 1998, quando attraversai in 16 giorni 1300 km e 20000 m di dislivello in solitaria e autosufficienza l'importante e notevole Deserto di Atacama di quota, sempre oltre i 4000 m. Già allora quando percorrevo la pista parallela alle Ande immaginavo, mi incuriosiva e mi tormentava l'altro versan-te:com'era? Cosa c'era? Nel 1998 ho lasciato San Pedro De Atacama guardando alle spalle quella pista che risaliva...
(download il file zippato su http://www.viaggiatorionline.com/download/12.zip) (Pubblicato il 23 febbraio 2005) - Letture Totali 573 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Bolivia: tutti gli articoli/racconti Bolivia: tutti gli articoli/racconti
Vivere bene la Bolivia Vivere bene la Bolivia. Consigli sparsi di viaggio per la Bolivia, da come affrontare il Soroche a dove e cosa man...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Vivere bene la Bolivia su Twitter
La città col nome più bello del mondo! La città col nome più bello del mondo!. Un itinerario in Bolivia, di Caterina Morina per www.viaggiscoop.it...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi La città col nome più bello del mondo! su Twitter
Bolivia a tutta birra Bolivia a tutta birra. Reportage di viaggio scritto a caldo attraverso la provincia di Tarija in Bolivia, marzo 2...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Bolivia a tutta birra su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella