Antartide

In Viaggio: dal passaporto al biglietto aereo

Partire per Antartide: dal passaporto al biglietto aereo Antartide

Le informazioni che seguono si riferiscono esclusivamente alle spedizioni in nave, caso in cui le necessità sono molto più semplici.

Passaporto
Passaporto in corso di validità

Visto
Ai cittadini italiani NON é richiesto alcun visto o permesso, per nessuna delle zone coinvolte (Argentina, Cile, Antartide ed arcipelaghi circostanti - Falklands-Malvinas incluse). Diverso può essere il discorso se si parte da altri paesi. I cittadini di altri paesi devono verificare se devono richiedere visti o altri documenti.

Altro
Non é necessario alcun tipo di allenamento o acclimatazione per effettuare un viaggio in nave in Antartide.

Elettricità
Sulle navi sono abitualmente disponibili prese con la stessa tensione e frequenza di quelle italiane (220 volt, 50 Hz); gli attacchi possono essere di tipo tedesco, inglese o italiano

Periodo Migliore
Non esiste un periodo migliore nel senso che vi è solo un periodo in cui vengono effettuati viaggi in Antartide, ovvero l'estate australe (corrispondente all'inverno boreale), in cui il tempo è accessibile e le ore di luce sono abbondanti.

Come arrivare
L'organizzazione di un viaggio in Antartide si compone fondamentalmente di due parti: percorso Italia-Punto di Imbarco (Ushuaia, Punta Arenas, Port Stanley) e viceversa; percorso in Antartide (secondo il programma scelto). Potrete quindi aggiungere, prima o dopo il vostro viaggio in Antartide, altri tratti nelle zone vicine (Patagonia argentina e cilena, Falklands/Malvinas, etc.), secondo i Vostri gusti, tempi disponibili e budget di spesa. Alcuni Tour Operator, tra cui la Patagonia Wirld, sono in grado di organizzarvi un viaggio sia come gruppo che su base individuale. Il programma minimo, ovvero con i tempi minimi di viaggio, prevede la partenza dall'Italia almeno 2 giorni prima dell'imbarco per l'Antartide, in modo da garantire un minimo di margine nell'arrivo alla città di imbarco. Naturalmente la nave non può aspettare nessuno, neanche per un'ora! Nella maggior parte dei casi é possibile evitare di fermarsi a Buenos Aires, se lo desiderate, sia all'andata che al ritorno. Le partenze delle navi avvengono di solito nel pomeriggio e l'arrivo al ritorno in mattinata.
Ushuaia (Argentina) gestisce oltre due terzi del traffico turistico per l'Antartide. In particolare, per gli Italiani é decisamente conveniente partire da questa città, per la frequenza e la convenienza dei collegamenti aerei e soprattutto per la maggior brevità del viaggio e per la maggiore offerta di partenze per l'Antartide. Tuttavia, esistono altre possibilità, con partenza e/o arrivo in Australia, Nuova Zelanda e Sud Africa, ed alcuni anche dal Nord America: questi viaggi hanno di solito tempi e costi decisamente più impegnativi.

I soldi
Tutti i servizi a bordo sono inclusi nella quota pagata (ad eccezione delle bibite alcooliche e degli extra - telefono, souvenirs, etc., comunque offerti a prezzi accettabilissimi). Non dovete pagare né i pasti né le discese a terra, né il personale di bordo. Per tutti i servizi accessori già citati é abitualmente in uso il sistema di firmare delle ricevute che verranno addebitate e pagate il giorno prima della discesa a terra, usualmente in dollari USA (contanti o carte di credito)

La lingua
La lingua ufficiale a bordo é generalmente l'INGLESE. In questa lingua si svolgono tutte le comunicazioni ufficiali, gli annunci all'altoparlante e le conferenze degli esperti; i passeggeri provengono da tutto il mondo e quindi l'inglese é la lingua più utilizzata; non é difficile trovare qualcuno che parli spagnolo, più difficile l’italiano; l'equipaggio delle navi é generalmente russo, molto cortese e professionale (Pubblicato il 13 gennaio 2005)

Pagine correlate...


Antartide: tutti gli articoli/racconti Antartide: tutti gli articoli/racconti
Cronache dall'Antartide Cronache dall'Antartide. Cronache in tempo - quasi reale - dall'Antartide, di Marco Taviani, ricercatore del CNR
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Cronache dall'Antartide su Twitter
Scelta e itinerario di un viaggio in Antartide Scelta e itinerario di un viaggio in Antartide. Una guida breve, ma molto completa, per orientare le scelte in vista di un viaggio in Anta...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Scelta e itinerario di un viaggio in Antartide su Twitter
Scott, l'eroe dei ghiacci Scott, l'eroe dei ghiacci. Scott, l'eroe dei ghiacci, biografia narrata sullo scopritore dell'Antartide, di Preston D...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Scott, l'eroe dei ghiacci su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Antartide SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella