Home Destinazioni Destinazioni Africa Africa Libia Libia Libia: Libia 2000: emozioni e silenzio Libia 2000: emozioni e silenzio

Libia 2000: emozioni e silenzio

Racconti e Articoli di Viaggio

Brevi emozioni da un itinerario fuoristrada in Libia, di Robo Gabr'Aoun - Inviato il 13 gennaio 2004 da Robo GabrAoun.

Libia 2000: emozioni e silenzio

Plateu tra Tademka e Gabraoun
A sud dell'abitato di Maharouga l'Erg si presenta con ampie distese pianeggianti, di sabbia consistente. I Plateu possono essere percorsi a velocità sostenute, e la pressione può mantenersi intorno agli 0,9 bar. Ma superato il secondo cordone il discorso cambia...

Buca di sabbia molle: Robogabraoun
La sabbia diviene insidiosa anche per ruote a bassa pressione, complice il notevole carico con cui si è costretti a viaggiare. Anche sulle piccole spianate apparentemente sicure si trovano buche di sabbia molle... Nessun problema, comunque: basta spingere e stendere lamiere!!!

Insidie
In prossimità dello specchio lacustre di Tademka i massicci si fanno più impegnativi e le creste sfiorano anche 300 metri. Occorre ricercare la via con attenzione: anche le guide perlustrano con cura il territorio per la grande presenza di catini e profonde barcane. Alcuni passaggi sono da compiere sui siouf od in tratti di contropendenza, decisamente paurosi!!! Ma la soddisfazione, alla fine del passaggio, è immensa... Pare di guidare tra le onde di un mare immobile, di scivolare giù dal più bell'Otto Volante del mondo. La sensazione delle discese sull'orlo dei 45° è assolutamente unica ed indescrivibile... Guidare su distese vergini è come spaziare tra le nuvole.

Tademka, 40 km a nord di Gabraoun
Quando poi ti appare, nel nulla, un lago cinto di giunchi e cespugli, allora il cuore ti sembra scoppiare. E non parlo di Oum EL Mha o Gabraoun, ma del piccolo Tademka, ignorato dai più, meraviglioso nella sua semplicità, nel suo isolamento... Tademka è un'emozione irripetibile. Siamo circa 100 km a sud di Brak e 40 km a nord di Gabraoun. Tutt'intorno solo sabbia...

Aurora a sud di Maharouga
Nella Ramla Zellaf non ci sono valli interdunarie, e le dune si accalcano le une sulle altre senza soluzione di continuità. All'alba il sole gioca con le creste disegnando figure di luce ed ombra meravigliose... Tutto sa di immenso. La comunicazione verbale viene soppiantata dalla gestualità, dal contatto, perché il Sahara è come un amplificatore di sentimenti, un esaltatore di suoni. Tutto acquista un'importanza maggiore, come se la nostra giornata fosse una foto stinta che di colpo acquista nuova nitidezza...

Moahamed e Robo Gabr' Aoun
E l'auto che ha il potere e la responsabilità di condurti in questi luoghi diviene un'amica, una persona di famiglia... E le parli, la ascolti, la supplichi e la maltratti quando ti fa piantare fino ai ponti, per poi chiederle scusa e rimettere in lei tutta la tua fiducia.

Dariodromedario: discesa di 40°
E quando, per forza di cose, la devi lasciare, vendere o demolire, ci lasci dentro un pezzetto di te, e qualsiasi altra che verrà non sarà mai la stessa cosa, per bella, nuova o potente che sia.

... la sabbia è in me (Pubblicato il 13 gennaio 2004) - Letture Totali 171 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Libia: tutti gli articoli/racconti Libia: tutti gli articoli/racconti
Come Mohamed mi battezzò Robo Gabr'Aoun Come Mohamed mi battezzò Robo Gabr'Aoun. Emozioni e Itinerari di un uomo a spasso per il Sahara, di Robo Gabr'Aoun...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Come Mohamed mi battezzò Robo Gabr'Aoun su Twitter
Aboubhakar, l’imazighen di Ghat Aboubhakar, l’imazighen di Ghat. Emozioni e Itinerari di un uomo a spasso per il Sahara, di Roberto "Robo Gabr'aoun"...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Aboubhakar, l’imazighen di Ghat su Twitter
Un radiatore per Mohamed Un radiatore per Mohamed. Un radiatore per Mohamed è un ritratto tratto da "La Sabbia è in me" di Robo Gabr'Aoun...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Un radiatore per Mohamed su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella