Australia

Informazioni di viaggio: dall'albergo al mangiare

Viaggiare Australia: la logistica di viaggio dal cibo, al telefono, all'albergo

Per mangiare
Grande varietà di ristoranti (Melbourne è la città che conta il maggior numero di cucine differenti di tutto il mondo) e un solo cruccio: molti non servono alcolici. Si tratta dei BYO (bring your own). Tutte le principali città hanno una buona scelta di caffè e ristoranti con specialità di quella che si potrebbe definire la 'cucina australiana moderna'. Si tratta di piatti che attingono fortemente a numerose cucine straniere, ma che hanno un inconfondibile sapore locale. Curiosità. 1- Il piatto più semplice della gastronomia locale è la meat pie, una tortina molle e umida con un ripieno di carne non meglio identificata e uno scuro sughetto. 2- Ancora più tipica è la vegemite, una sorta di scuro pâté di estratto di lievito: gli australiani la spalmano sul pane e ne sono praticamente dipendenti. Consigli. 1- Per mangiare ho spesso optato per un tipo locale molto diffuso nelle città australiane, gli smorgasboard. Si tratta di ristoranti self-service dove è possibile gustare cibi di vari paesi (cinese, malese, giapponese, italiano, messicano e via dicendo), tutto quello che si riesce a ingerire - bevande escluse - per circa 10 AUS$. 2- Da prendere al volo gli onnipresenti take-away (rosticcerie). Hanno prezzi dai 4 ai 7 AUS$ e una tipologia di cucina davvero molto varia. C'è solo l'imbarazzo della scelta: thailandese, messicana, portoghese, italiana, tedesca, cinese, portoricana, ungherese, indiana.

Per dormire
L'Australia offre svariatissime possibilità di alloggio a prezzi generalmente abbastanza economici. Gli alberghi in genere rientrano nelle fasce di prezzo medie o medie-alte (hotel, resort, private hotel, motel, motor inn) mentre in fasce di prezzo più basse rientrano gli hotel pub. Non mancano ovviamente gli alberghi di lusso. I più economici sono gli ostelli (aperti a tutti senza limite di età; circa 15 dollari australiani a persona per un letto in dormitorio a 4 letti, 20 dollari australiani per la camera doppia), della YHA (riservati ai soci dell'Associazione degli Ostelli della Gioventù) oppure tutti gli altri (simili per molti aspetti, ma generalmente con meno regole). Nella fascia economica rientrano i caravan park per chi viaggia in roulotte, camper o tenda, che forniscono pure roulotte stabili o bungalow al costo di 6-15 dollari AUS. Il campeggio libero è consentito quasi ovunque (solo all'interno dei parchi nazionali bisogna chiedere il permesso e pagare una piccola cifra) e si può anche dormire sulla propria auto senza incorrere in particolari rischi o sanzioni.
L'Australia è forse il paese che offre più assistenza per i viaggiatori con budget limitato perché anche nei paesi più piccoli si trova un ostello, con una spesa per la notte sui 15 AUS$ nei dormitori da quattro persone (il 30% in meno se ci si abbona per 10 notti ad una sola catena), 20 AUS$ in camera doppia o per famiglia (con cucina).
Gli ostelli si dividono in 2 gruppi, quelli pubblici che aderiscono all’associazione mondiale degli ostelli (YHIA) e quelli privati. In quelli privati c’è un po’ più di libertà, nel senso che camere e servizi sono a volte in comune tra uomini e donne, che si ha la possibilità di consumare alcolici e di fumare nei locali comuni. Quasi tutti organizzano serate con specie di animazioni, ma dipende molto dal periodo e dalla località. Quelli pubblici sono però di qualità eccezionale e più tranquilli. Inoltre funzionano da agenzia viaggi e praticano ottimi prezzi per ogni escursione.
Un buon compromesso è usare gli YHIA quando sono vicinissimi alla stazione, i privati (che organizzano sempre lift da e per il luogo d'arrivo, che non è cosa da poco quando si porta un pesante zaino sulle spalle) in tutti gli altri casi.
I B&B costano leggermente di più degli ostelli ma sono comodissimi perché si trovano lungo la strada. Mi sembra di avere sentito dire che il costo degli alberghi australiani è uno dei più bassi del mondo.
Nella fascia economica rientrano anche i caravan park che, oltre ad ospitare roulotte e tende, permettono di pernottare in roulotte stabili o bungalow. In Australia il campeggio libero è consentito quasi ovunque, ma all'interno dei parchi nazionali bisogna chiedere il permesso e pagare una piccola cifra. Si può anche dormire nella propria auto senza incorrere in particolari rischi o sanzioni.

Per divertirsi
Tra le feste nazionali tipiche dell'Australia c'è l'Australia Day (26 gennaio) e l'Anzac Day (25 aprile). Manifestazioni e feste particolari si tengono tutto l'anno in varie parti dell'Australia: un elenco completo con le relative date si può richiedere alle autorità turistiche dei singoli Stati. Numerosi anche i festival aborigeni durante i quali, in genere, non è richiesto il permesso per entrare nelle terre aborigene.Curiosità. Se vi piace bere (molta) birra: ovunque, comunque e con chiunque. Se non vi piace, non è che esistano tante alternative. Le giornate però offrono davvero molto e spesso non si pone il problema di uscire perché si è molto stanchi.

Sport e tempo libero
Esistono moltissime attività che si possono fare visitando l'Australia, ma la più gettonata è senz'altro il bushwalking, ovvero fare escursioni nel bush. Se siete interessati al surf, troverete il paradiso!

Poste, telefono, internet
Poste. I francobolli e gli aerogrammi (lettere preaffrancate molto più economiche della normale posta aerea) si acquistano presso gli uffici postali e sono davvero efficienti.
Telefonia fissa. Si possono effettuare chiamate intercontinentali da qualsiasi cabina telefonica di colore verde. Le schede telefoniche sono in vendita quasi ovunque. Telefonare dall'Australia e in Australia costa davvero poco.
Telefonia mobile. L'Australia ha costituito l'avanguardia di questo nuovo strumento di comunicazione. Le tariffe sono bassissime e il telefono ha campo praticamente ovunque (coperto il 90% del territorio) (Pubblicato il 23 luglio 2004)

Pagine correlate...


Australia: tutti gli articoli/racconti Australia: tutti gli articoli/racconti
Ballando con le balene Ballando con le balene. Racconto di una crociera in barca a vela nelle Withsundays Island, Australia, di Claudio M...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Ballando con le balene su Twitter
Australia al TOP: Fraser Island Australia al TOP: Fraser Island. Fraser Island, il TOP dell'Australia per avventurosi e non solo: "se avessi avuto un solo ...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Australia al TOP: Fraser Island su Twitter
Cosa sto facendo? Cammino Cosa sto facendo? Cammino. Comincia nel deserto australiano questa storia. Tra grandi monoliti che spuntano dal nulla...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Cosa sto facendo? Cammino su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Australia SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella