Giordania

Trasporti: dal noleggio auto ai voli interni

Trasporti in Giordania: dai voli interni al noleggio auto

Aerei
La Giordania è una nazione molto piccola (per percorrerla da nord a sud, in pratica dal confine con la Siria a quello con l'Arabia Saudita, sono sufficienti appena cinque ore di viaggio in auto) e gli unici voli interni collegano Amman ad Aqaba.

Treni
Tre sono i viaggi settimanali che collegano Amman a Damasco. Durante il tragitto, che dura circa 11 ore, si viaggia su vecchi vagoni trainati da una motrice diesel. Sul tratto in territorio siriano, invece, transitano talvolta treni a vapore. Orari: Amman/Damasco: lunedì e giovedì, partenza h. 8:00; venerdì, h. 12:00; Damasco/Amman: lunedì e giovedì, partenza h. 8:00; venerdì, h. 13.00.

Auto e moto
Noleggiare un automobile non è la scelta migliore, sia da un punto di vista economico, che della sicurezza stradale. Consigli. 1- Va assolutamente evitato il passaggio dal territorio giordano verso la Cisgiordania o verso l'Iraq. Nei distretti di Balqa e Irbid (valle del Giordano) e di Mafrak (frontiera con la Siria) vi sono ancora campi minati. 2- Si raccomanda vivamente di rispettare i divieti d'accesso e, in caso di dubbio, di informarsi presso le autorità locali.
Se andate con la vostra auto o camper, sappiate che si pagano i balzelli doganali che annullano il basso costo del carburante.
Alcune strade sono costruite su pendenze incredibili, vicino al 25-27%, tanto che a paragone le strade alpine sono falsipiani. Si trovano nella zona di Wadi el Mujeb, nelle vicinanze di Kerak. Qui è consigliabile evitare la strada che scende nella valle - pericolosissima - e prendere l'autostrada. Se proprio volete vivere l'esperienza, la guida deve essere molto prudente e accorta e per spianare un po' la salita, è indispensabile salire a zig-zag.
Per andare a Aqaba, a Petra e verso il sud in generale è consigliabile utilizzare la Desert Highway, una vera autostrada occidentale in mezzo al deserto. Partite con il serbatotio pieno perchè non ci sono tantissime stazioni di servizio lungo la strada. Per chi invece desidera fare un'altra strada per Aqaba (ma non per Petra), vi è la strada del ghor e del Mar Morto che poi prosegue per Aqaba in vicinanza del confine israeliano. Troverete bei paesaggi e una strada un po' più impegnativa dell'autostrada.

Autobus
Diverse compagnie private gestiscono ottimi servizi di collegamento tra le principali località turistiche, generalmente con moderni veicoli dotati di aria condizionata. Principali stazioni per i bus ad Amman: Abdali, Wahadat, Raghadan. Stazione di Adbali. Partono pullman per: Ajloun, Beqa'a, Deir Alla, Fuheis, Jerash, Irbid, Sweileh, Wadi Seer, King Hussein Bridge. Stazione di Wahdat. Partono pullman per: Aqaba, Madaba, Petra, Ma'an, Wadi Mousa, Karak, Hammamat Ma'in. I cartelli con indicazioni di orari e tratte dei bus pubblici sono esposte in arabo. Si consiglia sempre di informarsi preventivamente presso la compagnia per quanto riguarda tratte, orari, prezzi. Le città più piccole sono collegate grazie a minibus da 20 posti che partono quando sono pieni.

Taxi
Esistono in Giordania due tipi di taxi: i taxi collettivi, di colore bianco, dotati di 5 o 6 posti, più economici, seguono generalmente itinerari fissi; i taxi privati di colore giallo. Dopo le otto di sera la tariffa è maggiorata del 20% e, in ogni caso, conviene sempre patteggiare il costo del tragitto. La mancia non è obbligatoria, ma è buona usanza pagare cifra tonda. I Service Taxi si distinguono per un pannello bianco con il numero e il percorso segnalato in arabo. (Pubblicato il 03 marzo 2005)

Pagine correlate...


Giordania: tutti gli articoli/racconti Giordania: tutti gli articoli/racconti
La strada delle spezie La strada delle spezie. Emozioni in Giordania, di Federica Giuliani
Quanti tesori ha la Giordania Quanti tesori ha la Giordania. Racconto e itinerario di viaggio in Giordania, di Marco Ciccone...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Quanti tesori ha la Giordania su Twitter
Comprendere la Giordania Comprendere la Giordania. Breve racconto con impressioni sul mondo femminile della Giordania, di Antonio S. Bafunno...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Comprendere la Giordania su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Nota Bene:

Queste informazioni, spesso sintetiche, sono raccolte con metodo e spirito amatoriale e Viaggiatorionline non si assume nessuna responsabilità per ogni problema, danno o inconveniente che dovessero eventualmente derivare dall'uso delle stesse. Ti consigliamo di approfondire ogni informazione acquistando ora, on line, una guida completa e dettagliata Lonely Planet. La riceverai comodamente a casa tua.

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Acquista la tua Guida LP Giordania SCONTATA!

In ogni caso, prima di prenotare/acquistare voli, alloggi, pacchetti o altri prodotti turistici, consigliamo SEMPRE di verificare informazioni come passaporto, visto, consigli, trasporti, vaccinazioni e ultime notizie con le relative autorità o venditori.

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella