Home Destinazioni Destinazioni Europa Europa Ucraina Ucraina Ucraina: Viaggio in Ucraina Viaggio in Ucraina

Viaggio in Ucraina

Racconti e Articoli di Viaggio

Diario di Viaggio in Ucraina, attraverso Kiev, Odessa e Crimea, di Elisabetta de Carli - Inviato il 09 gennaio 2004 da Elisabetta de Carli.

Viaggio in Ucraina

Sito o fonte Web: www.ruska.it Abbiamo deciso di fare questo viaggio nel mese di maggio. Ci abbiamo messo più di due mesi per organizzarlo. Ci è costato tempo, fatica e soldi, ma un viaggio cosí è impagabile: abbiamo conosciuto tantissime persone, visto posti che con i viaggi "normali" non avremmo potuto vedere e soprattutto abbiamo vissuto più di un mese in un'atmosfera diversa. Siamo partiti da Torino il due agosto.

Con noi tre (Michal, Elisabetta e Alena, la sorella di Michal) c'era Brave-heart, professionista torinese, quarantaduenne sportivo, aggiornato, elegante, esigente (forse più con sè stesso che con gli altri) abbastanza spaventato dalla sua impresa di cercare moglie. Negherà fino all'ultimo la sua intenzione:

"Vengo solo a fare foto... Questo è un bel gioco... Ma che moglie!... Quando torno mi compro la moto.... Ma si sta tanto bene cosí.... Ho fatto benissimo a fare 'sto viaggio, da solo non avrei potuto.



Con qualche problema di bagaglio, (Brave-heart invece delle tre sacche previste aveva tre sacconi grandi 2 metri per due per i quali potrei scrivere un capitolo intero, ma rimando) che per un pelo ci mettono a repentaglio il bagagliaio, ripartiamo da Milano e raggiungiamo a Brescia il camper di Cesare che con Giorgio ci seguirà poi tutto il viaggio. Cesare è un medico quarantenne piemontese, un bell'uomo, serio, molto sportivo che ama la canoa e il camper.

Giorgio invece è l'unico che non avrà mai nulla da dire con nessuno. Si parte. L'andatura è lenta, ma allegra. A Tarvisio ci aspettano Raimondo, studente di filosofia e assistente unversitario che tutti chiameranno Trostki, sia per la capigliatura, sia per l'irruenza nel parlare e la genuinità dei discorsi, e Michele, farmacista del sud, che conosce già bene l'est Europa ed è molto sicuro di sè. Viaggiano su una Ford Fiesta, un pó vecchiotta. Frontiera austriaco-ungherese.

"Duo macchina?" mi chiede il poliziotto. "No, non due macchine, siamo in tre" rispondo, pensando si riferisse al gruppo. "No. Duo, tuo macchina?"

Mi chiedeva se era mia la macchina, ma parlava come uno del Burundi! Siamo arrivati a Budapest alle 7 del mattino davanti all'ambasciata ukrajna. Avevamo appuntamento lí con la terza macchina che arrivava da Padova, con Francesco, Leopoldo e Giuseppe. Francesco cerca la ragazza giusta a tutti i costi. La vuole bionda, esile, bellissima, brava. Leopoldo, veronese e studioso di storia ma negato per le lingue. Giuseppe, giornalista, terrà il diario di viaggio, ma a Doneck deciderà di rientrare in Italia. I passaporti sono pronti alle 16. Partiamo. Tra problemi vari arriviamo alla frontiera alle tre del mattino. Decidiamo di dormire un po' tra zingari e barboni. Siamo troppo stanchi. Due ore dopo muoviamo verso la frontiera. Cominciaí la serie di follie.

Un militare giovane, biondo e dall'aspetto simpatico, si avvicina e, ammiccando (sembrava un tic), ci dice in un russo comprensibile, in quanto si aiutava con dei gesti, che "non" ci faceva scaricare tutta la macchina ... oppure sí ?!?!.. Inizialmente mi arrabbio, poi lui insiste e ci fa vedere che avrebbe potuto anche mettersi a cercare "qualcosa" nelle ruote (!?!). I compagni di viaggio dicono di pagare, io contratto. Lui: "50 dollari." Io: "No, 10." Lui: "No. Trenta." Io: "Venti, ma per tutte e quattro le macchine." Lui: "Ok!" continua "Viaggio in Ucraina" (Pubblicato il 09 gennaio 2004) - Letture Totali 681 volte - Torna indietro



Ti è stato utile (ti è piaciuto) questo contributo? Votalo!

Pagine correlate...


Ucraina: tutti gli articoli/racconti Ucraina: tutti gli articoli/racconti
Dnieper: vado, lo vedo e torno Dnieper: vado, lo vedo e torno. Questo viaggio si snoda attraverso BACAU (Romania), CHISINAU (Moldova), TRANSNISTRIA , ODE...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Dnieper: vado, lo vedo e torno su Twitter
Ucraina Ucraina. Passaporto
In corso di validità di almeno sei mesi

Visto
Dal 1° mag...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Ucraina su Twitter
Ucraina Ucraina. Per dormire
Gli alberghi sono cari rispetto allo standard europeo, ma se ci si accont...
Invia ad un amico Invia ad un amico Condividi Ucraina su Twitter

Questo contributo è frutto di un invio esterno a Viaggiatorionline.com. Se sei certo che esso violi le regole del Diritto d'Autore o della Proprietà Intellettuale ti preghiamo di avvisarci immediatamente utilizzando i Commenti, aggiungendo poi Abuso e motivazione. Grazie

Registrati come Operatore Turistico
I Top LIKE...
NEWSLETTER VIAGGIATORIONLINE
Ricevi News, Consigli e Offerte direttamente sulla tua casella!

Iscrivi Cancella